LA MISSIONE STS-134


AMS volerà a bordo dello shuttle Endeavour nell’ambito della missione STS-134, altrimenti detta ULF 6 (Utilization and Logistics Flight 6), secondo l’identificativo del programma di assemblaggio della ISS. Nell’immagine generata al computer si vede AMS nella capsula dello shuttle.

 

Credito: NASA/JSC, NASA


Si tratta del 134-esimo volo dello shuttle, il 36-esimo verso la Stazione Spaziale Internazionale, l’ultimo volo dell’Endeavour e il penultimo di tutto lo Space Shuttle Program. Durante la missione,
che durerà in tutto 14 giorni, sono previste quattro attività extraveicolari (EVAs), e saranno condotte da: Andrew Feustel (EVA-1, 2,3), Michael Fincke (EVA-2,3,4), Gregory Chamitoff (EVA-1, 4). Sarà l’ultima volta che un equipaggio dello shuttle affronterà delle attività extraveicolari visto che l’unica EVA prevista nella missione STS-135 verrà compiuta dagli astronauti della stazione spaziale.

L’EQUIPAGGIO

Il comandante: Mark Kelly

Il pilota: Gregory H. Johnson

Lo specialista di missione: Michael Fincke (US)

Greg Chamitoff (US)

Andrew Feustel (US)

Roberto Vittori (ESA/Italy)

breakline

» la pagina della STS-134 sul sito della NASA

breakline