TOUR ITALIANO PER L’EQUIPAGGIO DELLA STS-134

September 18th, 2011

Un caloroso benvenuto in Italia agli astronauti che, ormai quattro mesi fa, hanno portato AMS sulla Stazione Spaziale!
Nell’ambito di un “Post Flight Tour” europeo degli equipaggi delle missioni STS-134 ed Expedition 26/27 organizzato dall’ESA, dall’ASI e dall’INFN, il comandante Mark Kelly, il pilota Gregory Johnson, e gli specialisti di missione Michael Finck, Greg Chamitoff, Andrew Feustel e Roberto Vittori per la STS-134 e il comandante Scott Kelly e gli specialisti Paolo Nespoli e Catherine Coleman per l’Exp. 26/27, parteciperanno a numerosi incontri ufficiali e visiteranno i laboratori dell’INFN e alcuni Dipartimenti delle Università che hanno contribuito alla costruzione e al funzionamento di AMS.

Gli equipaggi arriveranno in Italia il 19 settembre: il primo appuntamento è a Castelgandolfo per l’udienza papale, cui seguirà una conferenza stampa presso la sede dell’ASI. Il giorno dopo è prevista la visita ai laboratori sotterranei del Gran Sasso mentre il 21 settembre entrambe le crew saranno Pisa.
Gli astronauti della STS134 proseguiranno poi per i laboratori INFN di Perugia e Terni e si ricongiungeranno ai colleghi della Expedition 26/27 il 23 settembre a Roma in occasione dell’incontro con studenti e docenti che si terrà al Dipartimento di Fisica dell’Università Sapienza. Nel pomeriggio il trio Kelly (Scott)-Nespoli-Coleman incontrerà il presidente Napolitano.
L’ultima tappa, il 24 settembre, sarà Bologna: l’agenda prevede anche una visita alle fabbriche della Ferrari a Maranello.
L’intero tour costituisce un’opportunità unica per incontrare gli astronauti e parlare di AMS-02, che nel frattempo continua a raccogliere dati di raggi cosmici dalla ISS, con le persone che sono state protagoniste di questa incredibile missione.