IL NUOVO POCC AL CERN

July 30th, 2011

Dalle 5 del mattino (GMT) di lunedì 27 giugno, AMS02 è ufficialmente monitorato dal POCC (Payload Operation Control Center) del CERN (Prevessin Side) con turni di 24 ore al girno 7 giorni su 7 per il controllo delle operazioni e del flusso di dati.

Il graduale trasferimento, inizialmente condotto con turni di controllo sovrapposti dal JSC e dal CERN, è cominciato mercoledì 22 giugno e terminato con l’inaugurazione del POCC alla presenza dell’attuale amministratore della NASA Charlie Bolden e del DG del CERN Rolf Heuer. Il tasso medio di downlink è attestato intorno a circa 10 Mbps che aumentano quando bisogna far fronte a situazioni di non disponibilità del canale di trasferimento.

Durante l’estate AMS-02 continuerà a raccogliere miliardi di eventi da raggi cosmici, che, dopo un primo processamento al Science Operation Center del CERN, verranno inviati ai vari siti regionali per la calibrazione e l’analisi.